Silvia Di Pietro

È attualmente Dottoranda di ricerca in Governo dell’Impresa, dell’Amministrazione e della Società nella Dimensione Internazionale presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo.

Nel Dicembre 2015, ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni (LM-62) presso l’Università degli Studi di Teramo, con votazione 110/110 e lode ed una tesi in Diritto Amministrativo Progredito dal titolo: Il sistema amministrativo di prevenzione e di riparazione del danno ambientale.
In precedenza, si era laureata in Scienze Politiche (L-36) presso la stessa Università con una tesi in Diritto Amministrativo su Tutela dell’ambiente e mobilità sostenibile, con il massimo dei voti.

Read more

Alessandra Di Giuseppe

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Teramo con tesi sulle garanzie mobiliari non possessorie nel diritto inglese.

Attualmente Cultrice di Diritto Privato Comparato presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Teramo.

Luca Di Marte Laureato

in Giurisprudenza presso l’ Università di Siena, ha conseguito un LLM in Diritto dell’ Energia e del Clima presso l’Università di Groningen. Ha collaborato con la stessa Università nell’ambito del progetto, finanziato dal Programma Horizon2020, “Store&Go”. Attualmente collabora nell’ambito del progetto EUREBUS presso l’Università degli Studi di Milano

Carla Di Nardo

Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Politiche delle relazioni internazionali presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi in diritto internazionale. Ha trascorso un semestre all’Università di Varsavia nel corso del quale ha approfondito tematiche relative ai processi di democratizzazione in seno alla primavera araba. Attualmente studia economia e istituzioni dei paesi islamici presso la Luiss School of Government a Roma.

Luisa Di Fabio

Nata a L’Aquila il 23/12/1988, ha conseguito nel dicembre 2015 la laurea Magistrale in Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni presso l’Ateneo di Teramo con una tesi in Diritto e Politiche dell’Unione Europea dal titolo “La politica dell’immigrazione nell’UE” con votazione di 110/110 e lode.

Ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze Politiche nel 2013 con una tesi in Diritto Internazionale dal titolo “Trent’anni di Peace-keeping in Libano, tra modello classico e multifunzionale: il caso dell’UNIFIL” con votazione di 110/110 e lode. Nutre un forte interesse per il Diritto Internazionale e per quello Europeo, per la Storia e per i processi in atto nel Medio Oriente e si occupa del settore Giustizia e Affari interni per l’Osservatorio Europei

Read more

Annalisa Di Tonno

Nata ad Atessa (Ch) il 18/07/1989, dopo la maturità scientifica ha conseguito la laurea triennale in Scienze Politiche (L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali)

presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Teramo discutendo la tesi in Diritto Costituzionale Europeo dal titolo “L’Immigrazione irregolare nello scenario europeo ed italiano. Analisi del caso Libia:problema nazionale o transnazionale?”, con la votazione di 110/110. Il 10/12/2014 ha conseguito la laurea magistrale in Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni (LM-62 Scienze della Politica) presso la medesima facoltà ed Università con una tesi in Metodi statistici di valutazione di politiche intitolata “La disoccupazione giovanile in Europa e le peculiarità del caso italiano” riportando voti 110/110 e lode.

Read more

Annalisa Geraci

Attualmente dottoranda del XXXII Ciclo di dottorato in “Governo dell’impresa, dell’amministrazione e della società nella dimensione internazionale” presso l’Università degli Studi di Teramo. Si è laureata l’11 dicembre 2014 in Scienze Politiche internazionali e delle amministrazioni (LM-62),

presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Teramo, con votazione 110/110 e lode, con una tesi in Filosofia politica dal titolo: Dialogo tra Ateniesi e Melii. Analisi di un paradigma politico rileggendo H. Arendt. In precedenza si è laureata in Scienze Politiche (L-36: Scienze Politiche e delle Relazioni internazionali), presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli studi di Teramo con una tesi in Diritto pubblico dal titolo: Sovranità popolare e partecipazione fra teoria e modelli applicativi.

Read more

Maria Paola Del Rossi

è docente a contratto di Storia d’Europa presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo. Dottore di ricerca in storia del movimento sindacale con una tesi dal titolo L’altra Europa.

Il TUC e il processo di integrazione europea, è ricercatrice della “sezione Storia” della Fondazione Giuseppe Di Vittorio, Istituto di ricerca storico, economico e sociale di cui è membro del Comitato Scientifico dal 2013. È segretaria del Comitato di redazione della Collana editoriale “Annali Fondazione Giuseppe Di Vittorio” e membro del comitato di redazione della rivista Quaderni di Rassegna Sindacale – Lavori. I suoi interessi riguardano la storia dell’Italia contemporanea e dell’Europa, con particolare riferimento al ruolo delle forze di rappresentanza sociale nel sistema internazionale e nell’evoluzione del processo di integrazione europea.

Read more

Fabio D’Apollo

Laureato in “Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali” (L 36) presso il Dipartimento di Economia, Gestione, Società e Istituzioni dell’UNIMOL, con una tesi in Scienza politica sulla democrazia, la partecipazione politica e i diritti umani.

Successivamente, laureatosi con il massimo dei voti in “Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni” (LM 62), presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo, con una tesi sul capitale sociale e la corporate social responsability. Workshop, nel 2007, presso la rivista “La Nuova Ecologia” di Legambiente con attività di giornalismo multimediale. Visiting student, nel 2009, presso le istituzioni dell’Unione Europea a Bruxelles sotto l’egida dell’Università degli Studi del Molise.

Read more

Giulia Viturale

Laurea triennale conseguita in Scienze dell’Investigazione all’Università degli studi de L’Aquila nel 2011, con tesi in “Sicurezza, privacy e anonimato su internet. L’uso della rete da parte delle organizzazioni terroristiche, fra tecnologie di elusione e strumenti di contrasto.”.

Il 10/12/2014 ha conseguito la laurea magistrale in “Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni” presso l’Università di Teramo con tesi in Statistica per la gestione del territorio intitolata “L’Internazionalizzazione delle PMI nell’era della globalizzazione: una risposta alla crisi e alla competitività mondiale”.

Read more

Fabio Sulli

Nato nel 1990 a Pescara, ha conseguito il 18/7/2013 la Laurea in Scienze Politiche (L-36) presso l’Università Degli Studi di Teramo discutendo una tesi in Storia Contemporanea dal titolo “La guerra sommersa:

Le formazioni paramilitari e mercenarie nei conflitti dell’Ex Jugoslavia degli anni ’90”. Il 17/12/2015 ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni sempre a Teramo discutendo una tesi in Diritto e politiche dell’Unione Europea dal titolo: “La Politica di Sicurezza e Difesa comune dell’Unione europea: aspetti giuridici e operativi” con votazione 110/110 e lode. Segue la Politica estera e di sicurezza comune dell’Unione Europea (PESC) e gli aspetti riguardanti le Relazioni esterne del Consiglio Europeo e del Consiglio Affari Esteri.

Read more

Sebastiana Iannetti

Laureata a pieni voti in Economia e Finanza presso l’Università degli Studi di Teramo, con tesi in Analisi Economica: I processi di crescita dell’economia russa: fundamentals e istituzioni. Dottoranda di ricerca XXIX ciclo in “Multi-level governance: analisi critica dell’azione pubblica e delle sue trasformazioni”.

Si è occupata di controllo bancario, con particolare riferimento alla Tercas, di processi di crescita delle economia emergenti (in special modo della Russia), di analisi territoriali, di analisi delle politiche aziendali e del sistema di costing, di analisi dei portafogli finanziari, analisi degli strumenti matematico-statistici ed economico-finanziari. La linea di ricerca seguita nell’ambito del dottorato riguarda il tema dell’innovazione delle imprese e dei territori; inoltre sta maturando esperienza nell’ambito della progettazione europea. Collabora alla Cattedra di Statistica Economica con i professori Enrico Del Colle e Andrea Ciccarelli. È stata relatrice al seminario I processi di Catching-Up nei paesi in via di sviluppo: i casi della Cina e della Russia, presso l’Università degli Studi di Teramo, nel Maggio 2013. Ha, inoltre, svolto tirocini formativi curriculari presso la Banca Tercas e il Comune di Roseto Degli Abruzzi.

Read more

Luca Martelli

Nato a Lanciano nel 1989. Dopo la maturità classica, consegue in ottobre 2014 la laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Teramo con una tesi in diritto dell’Unione europea dal titolo “La promozione delle energie rinnovabili nel diritto dell’UE”.

Attualmente è immatricolato al primo anno di Scuola di specializzazione per professioni legali dell’Università degli studi di Teramo.

Read more

Ilaria Del Biondo

Ilaria Del Biondo è dottore di ricerca in Storia del movimento sindacale presso l’Università degli studi di Teramo ed assegnista di ricerca presso la stessa Università dove ha svolto numerose Docenze a contratto.

E’ autrice del volume “L’Europa possibile. La CGIL e la CGT di fronte al processo di integrazione europea (1957-1973), Ediesse, 2007”; si occupa principalmente di storia del movimento operaio e delle sue rappresentanze a livello europeo. Ha pubblicato un saggio dal titolo “L’Europa della CGIL. La politica della CGIL e il contrasto con la CGT sul processo di integrazione europea”, in Fra Mercato Comune e globalizzazione (a cura di Ilaria Del Biondo, Lorenzo Mechi e Francesco Petrini) Franco Angeli, 2010, atti del seminario di studi «Sindacati, imprenditori e la fine della Golden Age. Le forze sindacali italiane ed europee di fronte ai cambiamenti economici internazionali degli anni ‘70», (Teramo, 27 novembre 2008) organizzato dal Dipartimento di Storia e Critica della Politica, Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo e dal Dipartimento di Studi Internazionali, Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Padova. Lavora attualmente sui temi del lavoro a livello nazionale ed internazionale con particolare interesse per gli elementi riferiti al processo di integrazione europeo e il ruolo delle forze sociali in Francia ed Italia. Ha dedicato diversi studi alla cultura contrattuale delle varie categorie (si veda il saggio “La politica sindacale del pubblico impiego. Dalla caduta del fascismo al centro-sinistra (1944-1962)” in La sindacalizzazione del pubblico impiego, a cura di Pasquale Iuso, Ediesse, Roma, 2006 e “La cultura contrattuale del sindacato chimici”, in La formula chimica, Roma, Editori Riuniti, 2004). E’ coautrice del saggio “Le politiche sindacali dell’emigrazione”, in Storia dell’emigrazione italiana, (a cura di) P. Bevilacqua, A. De Clementi, E. Franzina, Roma, Donzelli, 2001; ha pubblicato “Tra storia e memoria. Conversazione con i segretari dei tessili”, in Territorio e lavoro. Disegno storico della cultura contrattuale dei tessili, a cura di Simone Misiani, Roma, Ediesse, 2001.; “Il PCI, i giovani e il luglio ‘60”, in Un territorio e la grande storia del ‘900, a cura di L. Baldissara, M. Berghamaschi, A. Canovi, A. De Bernardi, A. Pepe, Roma, Ediesse, 2002.

Read more

Stefania Di Nardo

Dopo il diploma di licenza liceale consegue,presso l’Università degli Studi di Teramo, la Laurea triennale in Scienze Politiche Internazionali, Europee e delle Amministrazioni e successivamente, nel dicembre 2013 la Laurea Magistrale in Scienze Politiche Internazionali e delle Amministrazioni con tesi di Laurea di Economia Internazionale:

“La strategia “Europa 2000”nel contesto dell’unione monetaria europea”con votazione di 110 e lode. Assegnataria di Borsa di studio per il Dottorato di ricerca “Multi level Governance : Analisi critica dell’azione pubblica e delle sue trasformazioni” della Facoltà di Scienze Politiche della Università degli studi di Teramo Nel 2011 svolge presso il Consiglio regionale d’Abruzzo – Servizio Affari Istituzionali e Comunitari- tirocinio formativo di 8 mesi inerente la disciplina per la partecipazione della Regione Abruzzo alla formazione ed attuazione del diritto europeo e la partecipazione dell’Italia al processo normativo dell’Unione Europea e alle procedure di esecuzione degli obblighi comunitari; Nel 2013 svolge presso il Cus di L’Aquila –Sezione Rugby tirocinio formativo con incarico di redazione, in collaborazione con l’addetto stampa, di comunicati stampa della sezione rugby, affioramento del sito internet, diffusione sui social – network di iniziative e progetti collegati alla società.

Read more

Giulia Di Cesare

Dottoranda presso l’Università di Teramo nel corso “Multi level governance: analisi critica dell’azione pubblica e delle sue trasformazioni”.

Con il progetto di ricerca: “L’Abruzzo verso ‘Europa 2020’: una nuova strategia di governance”. Ricerca che punta a studiare le relazioni tra Europa, Regioni (soprattutto l’Abruzzo), città e PMI per poter affrontare al meglio le nuove sfide sulla competitività e l’inclusività. Laurea triennale in “Scienze politiche – Relazioni internazionali” presso la Sapienza con tesi: “Ultime evoluzioni del Doha Round e il tavolo negoziale sull’agricoltura” cattedra di Economia internazionale. Laurea magistrale in “Relazioni internazionali” presso la Sapienza con tesi: “L’interdipendenza economica nelle relazioni internazionali. Il caso europeo dalla CECA ai giorni nostri”, cattedra di Scienza Politica corso avanzato

Read more